Rompicollo
Rosso Toscana
IGT

10.90

Vino simbolo del progetto Poggio al Tufo, è il primo vino prodotto dalla famiglia Tommasi nel territorio della Maremma Toscana. Un blend di Sangiovese e Cabernet Sauvingon dai tratti raffinati e caldi, che affascina per vivacità ed eleganza.

Rompicollo è un blend di Sangiovese e Cabernet Sauvignon dalle vulcaniche suole di tufo nella campagna di Maremma attorno al borgo antico di Pitigliano.

Leggi di più

Premi

2017 James Suckling 91 punti
2016 James Suckling 93 punti
2016 Wine Spectator 90 punti
2016 Bibenda 4 grappoli
2015 James Suckling 92 punti
2014 James Suckling 92 punti
2011 Wine Spectator 92 punti TOP 100 (31° posto)

Scarica la scheda tecnica
Vai allo shop

100 disponibili


COD A2PTIG Categoria

Descrizione

Abbiamo pensato di cambiare il nome del vigneto Rompicollo, ma quando abbiamo letto il significato, “Persona sempre pronta a gettarsi a capofitto in sfidanti iniziative o bravate…”, l’abbiamo interpretato come una portafortuna per iniziare il nostro primo progetto vitivinicolo in Toscana nel 1997. Il vigneto Rompicollo è certamente diventato l’origine di uno dei nostri migliori vini quotidiani. Rompicollo è un blend di Sangiovese e Cabernet Sauvignon dalle vulcaniche suole di tufo nella campagna di Maremma attorno al borgo antico di Pitigliano. Un rosso rotondo e avvolgente con un bouquet irresistibile, ti trasporterà negli aromi ed emozioni della iconica campagna toscana.

Informazioni


Descrizione sensoriale

Rosso rubino intenso e vivace, al naso presenta un elegante e variegato bouquet di piccoli frutti rossi maturi come more e lamponi, erbe balsamiche essiccate e delicate spezie dolci. Al gusto è pieno, rotondo e avvolgente, con tannini vellutati. Di buon corpo, mostra un’ottima scorrevolezza al palato.


Abbinamenti

Ideale con risotti e primi piatti di struttura, carni bianche, salumi e
formaggi freschi e a media stagionatura.


Provenienza

Le uve Sangiovese e Cabernet Sauvignon sono selezionate esclusivamente
nel vigneto omonimo nella tenuta di Pitigliano. L’esposizione è a sud-ovest ed il terreno è ricco di tufo. Le viti sono impiantate a guyot con una densità media di 6500 ceppi per ettaro.


Uva

Sangiovese 60%, Cabernet Sauvignon 40%


Vinificazione e Affinamento

Fermentazione a temperatura controllata per 10 giorni in vasche di acciaio. Affinamento di 12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 65 hl.


Alcol

13% by vol.



Temp. Servizio

16-18°C



Formato

0.75l

Vini correlati

Vigneto

Poggio al Tufo è la prima tenuta della famiglia Tommasi fuori dai confini della Valpolicella Classica, acquistata nel 1997. Il primo coraggioso investimento fuori dalla provincia Veronese. Una storia di meravigliosi terroir toscani, in cui si è intrapreso un articolato e ambizioso progetto vitivinicolo: creare vini d’eccellenza nel territorio della Maremma Toscana. La Tenuta Rompicollo, cuore di Poggio al Tufo, si trova a Pitigliano, in provincia di Grosseto, un importante sito Etrusco nel cuore della Maremma Toscana. La storica tenuta di Pitigliano accoglie un delizioso agriturismo, l’altra tenuta a Scansano ospita le strutture operative della cantina.

Vigneto

Poggio al Tufo è la prima tenuta della famiglia Tommasi fuori dai confini della Valpolicella Classica, acquistata nel 1997. Il primo coraggioso investimento fuori dalla provincia Veronese. Una storia di meravigliosi terroir toscani, in cui si è intrapreso un articolato e ambizioso progetto vitivinicolo: creare vini d’eccellenza nel territorio della Maremma Toscana. La Tenuta Rompicollo, cuore di Poggio al Tufo, si trova a Pitigliano, in provincia di Grosseto, un importante sito Etrusco nel cuore della Maremma Toscana. La storica tenuta di Pitigliano accoglie un delizioso agriturismo, l’altra tenuta a Scansano ospita le strutture operative della cantina.

Tommasi Naturae

Le caratteristiche sostenibili di questo vino sono:

Vigneto

Vendemmia Notturna- Tommasi ha adottato un sistema di produzione integrata che garantisce la gestione eco-sostenibile delle attività agricole.

Produzione

– Non impieghiamo prodotti di derivazione animale o contenenti allergeni nel processo di produzione del vino.
– L’uso delle risorse e la gestione della cantina sono ottimizzate.
– Impieghiamo procedure sostenibili che ci consentono di lavorare nel pieno rispetto dell’ambiente evitando sprechi e riciclando quando possibile.

Packaging

– tappi organici con la certificazione FSC
– etichetta: carta certificata FSC
– cartone: Carta riciclata

Informazioni aggiuntive
Annata

2013, 2015, 2016

Privacy Preference Center